Terra di Vento

templi-di-paestum

Cosa vedere durante una vacanza in famiglia a Paestum

Il lungomare, le spiagge, i magnifici templi di Hera, Nettuno ed Atena: scopri le meraviglie di Paestum nell'articolo di Terra di Vento.

Tra le diverse località facenti parte del Parco Nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, Paestum rappresenta una delle più ammirate. Se hai in programma di raggiungere il Cilento per una vacanza sarà questa località, sito archeologico Unesco, a sorprenderti grazie al sapiente mix tra mare, natura, storia e cultura. Ogni suo angolo è ricco di suggestioni da conservare a lungo nei ricordi

I templi di Paestum: un viaggio nella Magna Grecia

I templi di Paestum sono apprezzati in tutto il mondo. Costituiscono, infatti, testimonianze di enorme valore della Magna Grecia. Arrivato a Paestum avrai l’occasione di visitare il Museo Archeologico di Paestum, inaugurato nei primi anno ’50, e di giungere al cospetto dei 3 templi dorici:

  • il tempio di Hera
  • il tempio di Nettuno
  • il tempio di Atena

Se il tempio di Hera e quello di Nettuno si trovano nei pressi del Santuario Meridionale, il tempio di Atena ti attenderà al Santuario Settentrionale, nella parte opposta della città. Il tempio di Hera, conosciuto anche come “Basilica”, è dedicato alla dea della Fertilità. Il più grande è il tempio Nettuno, noto anche con il nome di tempio di Poseidone. In realtà, non si tratterebbe di una costruzione dedicata a Nettuno, bensì alla già citata Era, ad Apollo, o a Zeus. Tempio di Cerere è l’altro nome attribuito al tempio di Atena, nato sulle ceneri di un antico santuario distrutto durante un incendio.

Quanto costa il biglietto per i Templi di Paestum?

Per visitare i templi non dovrai fare altro che parcheggiare lungo Via Poseidonia, in località Laura, o in Via Tavernelle, a poca distanza dai siti, e acquistare i biglietti rivolgendoti alla biglietteria di Porta Principale, posta proprio di fronte al tempio di Nettuno.

Il biglietto, valido sia per il parco archeologico che per il museo, ha un costo variabile a seconda del periodo dell’anno, nello specifico:

da dicembre a febbraio:
Intero
: 6€
Ridotto (under 26): 2€
Famiglia (2 adulti + uno o più under 25): 10€

da marzo a novembre:
Intero
: 12€
Ridotto (under 26): 2€
Famiglia (2 adulti + uno o più under 25): 20€

È possibile acquistare i biglietti online sul sito del parco archeologico in modo da evitare file ed entrare senza dover aspettare.

E quando la fame si farà sentire troverai locali, trattorie e ristoranti pronti a offrirti specialità locali accompagnate da un buon vino. 

Il lungomare di Paestum: una novità in progressivo ampliamento

Visitare Paestum significa, da qualche tempo a questa parte, godere del lungomare aggiunto recentemente. Il tratto di circa 1 km verrà presto ampliato, arrivando così ad offrire circa 3 km di camminata. Ma già oggi avrai modo di rilassarti in compagnia della tua famiglia, tra il placido cullare del mare e il verde della pineta. Gli interventi di riqualificazione permetteranno ai turisti di raggiungere i templi a piedi. Il lungomare è sicuramente destinato a divenire una delle attrazioni imperdibili di quella che era definita “la Piana degli Dei“. 

come la Chiesa dell’Annunziata, tutte visitabili passeggiando nel centro storico. Per una pausa di relax raggiungi il Parco del Mercatello, uno dei più grandi d’Italia. 

Terra di Vento: l’alloggio perfetto per visitare Paestum

Per te che hai scelto di trascorrere qualche giorno di vacanza nel Cilento assieme alla famiglia, alloggiare nelle vicinanze di Paestum sarà molto semplice. Dovrai semplicemente contattare Terra di Vento, tenuta posizionata strategicamente tra le costiere amalfitana e cilentana, Paestum e Salerno. Terra di Vento fungerà da base per le tue vacanze. Dagli appartamenti con balcone, dotati di cucina attrezzata, sarai libero di rimanere a osservare i vigneti e uliveti della tenuta. Avrai l’opportunità di acquistare prodotti locali all’interno bottega, stuzzicare il palato con un bell’aperitivo, cavalcare grazie al centro di equitazione e prendere il sole nella piscina all’aperto. Tutto all’insegna della tranquillità.

Condividi:

Share on whatsapp
WhatsApp
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on email
Email

Scopri di più